Ti auguriamo buon divertimento nella lettura

I nostri esperti ti possono aiutare a riconoscere e capire meglio i tuoi sintomi, clicca qui

Mal di pancia: cause e rimedi

Il mal di pancia o dolore addominale è comune e non sempre innocuo. Leggi qui come puoi interpretare il dolore addominale superiore e inferiore, quando dovresti cercare aiuto medico e cosa aiuta contro il mal di pancia.

Tutti conoscono il mal di pancia: tira, pizzica, punge, brontola o ha dei crampi all'addome. Nella maggior parte dei casi, il dolore è innocuo e va via da solo dopo poco tempo. Per alcune persone, tuttavia, il dolore addominale ritorna continuamente, rimane o peggiora drasticamente.

I fattori che scatenano il mal di pancia possono essere vari - così come i loro sintomi. Spieghiamo i diversi tipi di dolore addominale e quali sono le possibili cause del dolore addominale superiore e inferiore. Perché dovrei cercare un aiuto medico per il dolore addominale acuto e qual è il miglior rimedio per il dolore? Risponderemo a queste domande in questo articolo.

Cos'è il mal di pancia?

I nervi del nostro addome controllano ogni attività e movimento degli organi (per esempio, i movimenti digestivi dello stomaco e dell'intestino) e li riferiscono al cervello. Quando abbiamo mal di pancia, percepiamo i segnali dall'addome come sgradevoli e quindi sentiamo, per esempio, dolore, nausea o disagio [3].

Spesso, il dolore addominale è innocuo, per esempio, se hai mangiato troppo o troppo grasso e la tua digestione ne è brevemente sopraffatta. Per molte persone, lo stress colpisce letteralmente anche lo stomaco [4]. Puoi leggere nel nostro sito delle soluzioni antistress.

Stress e mal di pancia: la testa e lo stomaco si scambiano costantemente informazioni attraverso l'asse intestino-cervello. Per esempio, dall'apparato digerente, il cervello riceve le informazioni che ti fanno sentire la sazietà, la fame, la nausea o il dolore. Al contrario, il cervello invia informazioni sulle emozioni o sullo stress all'intestino: ne possono derivare dolori addominali o diarrea. 

A volte, tuttavia, una malattia grave può essere dietro il dolore addominale. In questo caso, di solito ci sono altri sintomi che dovresti far chiarire da un medico.

Mal di pancia: l'uomo si tocca lo stomaco

Quando si dovrebbe andare dal medico per il mal di pancia?

Se sei preoccupato per il tuo dolore addominale o il dolore persiste per diversi giorni, dovresti prendere un appuntamento con il tuo medico.

Ci sono diversi segnali di avvertimento per i quali si dovrebbe andare immediatamente in uno studio medico o in un ospedale, o chiamare un'ambulanza. Questi includono [3], [5]:

  • Forte dolore addominale, specialmente se arriva all'improvviso o peggiora rapidamente. Di solito è difficile muoversi.
  • Una parete addominale dura e distesa che è sensibile alla pressione.
  • Diarrea o vomito persistenti
  • Sangue nelle feci o nel vomito
  • Febbre alta

Cos'è un "addome acuto"?

Gli esperti parlano di "addome acuto" quando le persone colpite hanno poi forti dolori addominali, problemi circolatori o segni di shock (questi includono una rapida frequenza cardiaca, bassa pressione sanguigna, sudorazione e confusione) e un addome gonfio, duro e sensibile alla pressione [6].

Nota: un addome acuto è sempre un'emergenza medica! Le possibili cause includono la rottura dell'appendice o dello stomaco, l'ostruzione intestinale o la peritonite, che devono essere trattate immediatamente. A volte può esserci dietro anche un attacco di cuore [7].

Infografica: Quando dovrei andare dal medico con il mal di pancia?

Forme di dolore addominale

Premendo, pungendo, brontolando, crampi, tirando - il dolore addominale si manifesta in diversi modi, a seconda di quale organo o regione addominale è colpito.

Se puoi descrivere il dolore addominale al tuo medico in modo più dettagliato, lo aiuterai a identificare meglio le possibili cause. Gli esperti distinguono tre diversi tipi di dolore, cioè il dolore viscerale, il dolore somatico e il dolore riferito [3], [8]:

  • Il dolore viscerale ha origine dai nervi degli organi addominali ed è quindi chiamato anche "dolore viscerale". Quando l'organo in questione si allunga (come nel gonfiore intestinale) o si contrae, tipicamente sentiamo il dolore come vago, sordo o nauseante. Molti hanno difficoltà a individuare la posizione del dolore.
  • Il dolore somatico ha origine dai nervi del peritoneo. Il peritoneo è una pelle liscia che riveste l'interno dell'addome. I nervi del peritoneo rispondono a tagli e irritazioni (per esempio, da sangue, infezioni, sostanze chimiche o infiammazioni). Il dolore somatico è acuto e possiamo localizzarlo facilmente.
  • Il dolore trasmesso si verifica lontano dalla sua origine. Per esempio, il dolore al petto, alla schiena o al bacino può essere percepito come dolore addominale. Le persone con un attacco di cuore o una polmonite a volte lamentano un dolore addominale superiore piuttosto che un dolore al petto.

Quindi la posizione e il tipo di dolore possono dare importanti indizi su una possibile malattia. Ma la situazione in cui il dolore si verifica e il tempo (per esempio, dopo aver mangiato) può anche fornire un indizio della causa. Il dolore addominale è spesso accompagnato da altri disturbi. Sintomi come flatulenza, nausea, vomito, febbre, diarrea o costipazione forniscono ai medici importanti indizi.

Mal di pancia: cause

Ci sono diversi organi situati nell'addome che possono causare mal di pancia. Questi includono [3]: 

  • organi digestivi (come lo stomaco, l'intestino e il fegato);
  • organi urinari (come i reni e la vescica urinaria);
  • organi riproduttivi (per esempio, nelle donne, l'utero, le ovaie e le tube di Falloppio). Come detto prima, il dolore può provenire da altre parti del corpo ma irradiarsi comunque all'addome. I medici dividono il dolore addominale in diverse regioni per restringere le possibili cause.

Cause del dolore addominale superiore

L"addome superiore si riferisce alla zona dell'addome sopra l'ombelico. Gli organi che si trovano lì sono spesso responsabili del dolore addominale superiore. Per esempio, le seguenti sono possibili cause [3], [9]:

  • stomaco, dolore nella parte superiore del centro: intolleranze alimentari, o allergie, gastrite, stomaco irritabile, infezione gastrointestinale, cancro allo stomaco; 
  • intestino piccolo, intolleranze o allergie alimentari, infezioni gastrointestinali, intestino irritabile, cancro al colon;
  • cistifellea, dolore in alto a destra: calcoli, colica biliare, infezione della cistifellea, cancro alla cistifellea;
  • fegato, dolore in alto a destra: ittero, infiammazione del fegato, cirrosi, cancro al fegato;
  • milza, dolore in alto a sinistra: milza ingrossata a causa di altre malattie, lesioni spleniche, tumore splenico;
  • pancreas, dolore all'addome superiore o nella schiena: pancreatite, cancro.

Le persone che soffrono di malattia da reflusso (in cui lo sfintere esofageo non funziona correttamente e il contenuto acido dello stomaco rifluisce nell'esofago) hanno spesso bruciore di stomaco e dolore addominale, e a volte una sensazione di pressione dietro lo sterno.

Test Intolleranze Alimentari cerascreen

Cause del dolore addominale inferiore

L'addome inferiore è la regione sotto l'ombelico. L'intestino spesso scatena dolori al basso ventre. Le seguenti malattie intestinali potrebbero essere responsabili [3]:

  • sindrome dell'intestino irritabile con dolore addominale diffuso (spesso accompagnato da gonfiore, diarrea o costipazione);
  • malattia infiammatoria cronica intestinale come il morbo di Crohn o la colite ulcerosa, dolore spesso in basso a destra;
  • infezioni gastrointestinali, costipazione, malattie infiammatorie intestinali o cancro al colon;
  • appendicite, dolore in basso a destra.

Ma anche altri organi addominali possono causare dolore al basso ventre. Questi includono per esempio [3]:

  • vescica: cistite (dolore bruciante anche durante la minzione), infezione dell'uretra, cancro alla vescica;
  • reni: calcoli renali (possibile anche dolore alla schiena), infiammazione renale pelvica (dolore anche con la minzione), tumore al rene;
  • organi ginecologici: gravidanza ectopica, infiammazione delle tube di Falloppio o delle ovaie, cisti ovariche, cancro ovarico, endometriosi, dolori mestruali; 
  • prostata: prostatite (spesso anche dolore al perineo e alla schiena), cancro alla prostata.

Mal di pancia: rimedi

Se c'è una malattia grave dietro il tuo dolore addominale, deve naturalmente essere curata dai medici con farmaci appropriati, e a volte è necessaria un'operazione. Se i sintomi sono causati da allergie o intolleranze alimentari, un cambiamento nella dieta può aiutare [10].

Con il Test Allergie Alimentari cerascren® puoi ottenere indicazioni su possibili allergie alimentari. È sufficiente prelevare un piccolo campione di sangue utilizzando il kit del test ed inviarlo al nostro laboratorio specializzato che misura la concentrazione degli anticorpi IgE per 38 alimenti diversi nel tuo sangue. Potrai scaricare il referto con i risultati e le nostre raccomandazioni direttamente dal nostro sito o dalla nostra app.

Suggerimento: leggi di più sulle intolleranze e allergie alimentari e le allergie in generale sul nostro portale della salute.

Infografica: cosa aiuta contro il mal di pancia?

Mal di pancia: rimedi naturali senza farmaci

In molti casi, il dolore addominale ha fortunatamente ragioni innocue che possono essere trattate senza farmaci e si placherà da solo. Con la giusta dieta e vari rimedi casalinghi è possibile ottenere sollievo.

Qui abbiamo scritto alcuni consigli per te sul tema del mangiare e bere con il mal di pancia [10], [11]:

  • fai diversi piccoli pasti durante il giorno per evitare di sovraccaricare il tuo stomaco. Mastica bene e prenditi il tuo tempo per i pasti;
  • segui una dieta ad alto contenuto di fibre con molti cereali integrali, frutta e verdura. Cuoci o cuoci a vapore le verdure delicatamente. Segui una dieta a basso contenuto di grassi il più possibile;
  • le tisane (con il finocchio e l’anice, la camomilla o la menta piperita) alleviano i crampi allo stomaco;
  • bevi molta acqua naturale e tè, specialmente se soffri di vomito o diarrea;
  • evita il fumo e astieniti dall'alcol.

Inoltre, queste misure possono aiutare con il dolore addominale:

  • massaggiare lo stomaco stimola la digestione e aiuta il gonfiore! Usando una leggera pressione, muovi la punta delle dita in senso orario in cerchi intorno al tuo ombelico;
  • una borsa dell'acqua calda può alleviare i crampi e rilassare la pancia;
  • l'esercizio leggero stimola gli organi digestivi e aiuta a processare i nutrienti. Prova, per esempio, a fare una passeggiata.

In sintesi

Cos'è il mal di pancia?

Il mal di pancia descrive il dolore, il fastidio o i crampi nella regione addominale.

Gli esperti distinguono tra diversi tipi di dolore e luoghi di dolore, per esempio il dolore addominale superiore e quello inferiore, al fine di restringere le cause del dolore addominale.

Quando si dovrebbe andare dal medico?

Se sei preoccupato per il tuo mal di pancia, il dolore persiste per diversi giorni, hai la febbre alta, o c'è sangue nelle feci o nel vomito, dovresti consultare un medico.

Ci sono anche diversi segnali di avvertimento che indicano un addome acuto. Se è così, dovresti andare immediatamente all'ospedale. I segnali di allarme di un addome acuto includono un dolore addominale improvviso e grave, un addome duro e sensibile alla pressione, problemi di circolazione e segni di shock.

Quali sono le cause del dolore addominale superiore e inferiore?

Ci sono diversi organi nell'addome che possono causare dolore addominale. Questi includono gli organi digestivi, urinari e riproduttivi. Anche le malattie del cuore e dei polmoni possono talvolta causare dolori addominali.

Per il dolore addominale superiore, cerca la causa negli organi sopra l'ombelico, come lo stomaco, il fegato e la cistifellea.

Il dolore addominale inferiore indica problemi negli organi sotto l'ombelico, come gli organi riproduttivi o l'intestino, la vescica e i reni.

Cosa aiuta contro il dolore addominale?

A seconda della causa del dolore addominale, potrebbero essere presi in considerazione vari farmaci, interventi chirurgici o anche cambiamenti nella dieta.

In molti casi, tuttavia, il dolore addominale non è pericoloso. Si può ottenere sollievo con la giusta dieta, un leggero esercizio fisico e rimedi casalinghi come tisane e massaggi addominali.

Fonti

[1] A. Kunst, „Krankenkassen - Häufigkeit von Magen- bzw. Darmbeschwerden in Deutschland 2017“, Statista, Nov. 06, 2019. https://de.statista.com/statistik/daten/studie/668053/umfrage/umfrage-zur-haeufigkeit-von-magen-bzw-darmbeschwerden-in-deutschland/ (zugegriffen Jan. 19, 2021).

[2] J. Inchley u. a., „Spotlight on adolescent health and well-being. Findings from the 2017/2018 Health Behaviour in School-aged Children (‎‎HBSC)‎‎ survey in Europe and Canada. International report. Volume 1. Key findings“, World Health Organization, Regional Office for Europe, Copenhagen, Denmark, ISBN 978 92 890 5500 0, 2020. Zugegriffen: Jan. 19, 2021. [Online]. Verfügbar unter: https://apps.who.int/iris/handle/10665/332091.

[3] L. R. Schiller, „Abdominal Pain Syndrome“, American College of Gastroenterology, Jan. 2013. https://gi.org/topics/abdominal-pain/ (zugegriffen Jan. 20, 2021).

[4] Berufsverband Deutscher Internisten e.V., „Ursachen von Bauchschmerzen“. https://www.internisten-im-netz.de/krankheiten/bauchschmerzen/ursachen-von-bauchschmerzen.html (zugegriffen Jan. 20, 2021).

[5] Mayo Foundation for Medical Education and Research, „Abdominal pain“, Apr. 25, 2019. https://www.mayoclinic.org/symptoms/abdominal-pain/basics/definition/SYM-20050728?DSECTION=all&p=1 (zugegriffen Jan. 20, 2021).

[6] P. G. Lankisch, R. Mahlke, und H. Lübbers, „Das akute Abdomen aus internistischer Sicht“, Deutsches Ärzteblatt, Mai 15, 2009. https://www.aerzteblatt.de/archiv/64651/Das-akute-Abdomen-aus-internistischer-Sicht (zugegriffen Jan. 20, 2021).

[7] Berufsverband Deutscher Internisten e.V., „Bauchschmerzen: Auswirkungen & Komplikationen“. https://www.internisten-im-netz.de/krankheiten/bauchschmerzen/auswirkungen-komplikationen.html (zugegriffen Jan. 20, 2021).

[8] M. Niedergethmann und S. Post, „Zertifizierte medizinische Fortbildung: Differenzialdiagnose des Oberbauchschmerzes“, Deutsches Ärzteblatt, März 31, 2006. https://www.aerzteblatt.de/archiv/50809/Zertifizierte-medizinische-Fortbildung-Differenzialdiagnose-des-Oberbauchschmerzes (zugegriffen Jan. 21, 2021).

[9] Städtisches Klinikum Braunschweig gGmbH, „Diagnostik und Behandlung von Milzerkrankungen“. https://klinikum-braunschweig.de/info.php?object=product&id_object=1402 (zugegriffen Jan. 21, 2021).

[10] Berufsverband Deutscher Internisten e.V., „Behandlung bei Bauchschmerzen“. https://www.internisten-im-netz.de/krankheiten/bauchschmerzen/behandlung-bei-bauchschmerzen.html (zugegriffen Jan. 25, 2021).

[11] National Health Information Service, „Stomach ache“, nhs.uk, Okt. 18, 2017. https://www.nhs.uk/conditions/stomach-ache/ (zugegriffen Jan. 25, 2021).

Vuoi capire meglio il tuo corpo?

Misurando i tuoi parametri di salute, ricevi informazioni preziose sul potenziale del tuo corpo. A questo scopo, abbiamo sviluppato i kit cerascreen® per la raccolta e l'invio del campione da parte dell'utente finale. Facili e veloci da usare a casa e da rimandare gratuitamente al nostro laboratorio specializzato!

I nostri test sulla salute

Ci presentiamo

Vogliamo aiutare i nostri clienti a vivere una vita più sana. Per fare questo, lavoriamo con scienziati, medici ed ecotrofologi per sviluppare test che aiutano a capire meglio i sintomi del corpo.

Per saperne di più

Informazioni gratuite sulla salute

Iscriviti ora alla nostra newsletter e ricevi informazioni sulle ultime novità in materia di salute e nutrizione. Inoltre, ti daremo consigli sui prodotti e ti terremo aggiornato sulle promozioni del nostro negozio. Ottieni uno sconto di 5€ con l'iscrizione alla nostra newsletter.

Registrati ora
Contenuto