Omega Screening

Omega Screening

Analisi degli acidi grassi

Hai abbastanza grassi sani?

Gli acidi grassi omega-3 sono considerati grassi particolarmente sani. Tuttavia, nella moderna alimentazione consumiamo solo una piccola quantità di omega 3. Questo può diventare un problema: se gli acidi grassi omega-6, gli antagonisti degli omega-3, diventano troppo forti, si verificano più infiammazioni si incorre in un rischio maggiore di malattie cardiovascolari nel corpo.

L’ Omega Screening cerascreen® è un kit per il prelievo e la spedizione del campione da fare a casa per analizzare la composizione degli acidi grassi nel sangue. Un laboratorio medico specializzato determina il tuo indice omega 3 e il rapporto degli acidi grassi omega-3 e omega-6.

  • Facile + comodo prelievo del campione a casa
  • Analisi professionale in un laboratorio medico specializzato
  • Dettagliata ripartizione dei tuoi acidi grassi
  • Concrete raccomandazioni e consigli nutrizionali
  • Risultati entro 5-7 giorni lavorativi dal ricevimento del campione

 

Prezzo scontato Prezzo pieno
99,00 €
79,00 € IVA inclusa Consegna gratuita
Icon Prod_1 ceraSpedizione gratuita
Icon Prod_3 ceraFacile e veloce
Icon Prod_4 ceraDiritto di recesso di 120 giorni

Informazioni sull’Omega Screening



I vantaggi dell’Omega Screening

Gli acidi grassi omega-3 inibiscono l'infiammazione nel corpo, gli acidi grassi omega-6 la favoriscono. La loro interazione è uno dei fattori che determinano se uno stato infiammatorio-neutro può svilupparsi nel corpo. Si raccomanda un rapporto tra omega 6 e omega 3 non superiore a 5:1 – ma la maggior parte delle persone in Europa tende ad avere un rapporto di 15:1, cioè troppi omega 6.

Un buono rapporto tra omega 6 e omega 3 dovrebbe avere un effetto positivo sui vasi sanguigni, sul sistema immunitario e la distribuzione dei nutrienti nel corpo. Se conosci la composizione dei tuoi acidi grassi e la ottimizzi in modo mirato, rinforzi la tua salute cardiovascolare e il tuo sistema immunitario.

Approfitta della nostra competenza: cerascreen® è leader di mercato in Europa per kit medici che permettono il prelievo del campione a casa e la sua spedizione con 8 anni di esperienza nello sviluppo e nella analisi dei test. Abbiamo sviluppato più di 50 kit di test per il prelievo e la spedizione del campione (dispositivi medici), analizzato 250.000 campioni e vendiamo in 19 paesi europei.

Il referto dei risultati

Non appena il tuo campione sarà stato analizzato, riceverai il referto dei risultati tramite l’app my cerascreen® o il tuo account utente nel nostro sito web. Puoi visualizzare facilmente i risultati dal tuo smartphone o dal computer o leggerli in forma cartacea.

Scopri il rapporto tra omega 6 e omega 3 nell'analisi di laboratorio. Impara attraverso concrete raccomandazioni, come è possibile migliorare il tuo indice omega 3 attraverso la dieta e gli integratori. Riceverai informazioni complete sulla salute, in cui spieghiamo dettagliatamente l'interazione tra gli acidi grassi e la salute.

Visualizza un modello di referto

Domande sull’omega 3

  • Perché dovrei fare l’Omega Screening?

    Omega 3 è un termine generico per una serie di acidi grassi polinsaturi, che assumiamo attraverso il cibo e di cui il corpo ha bisogno per diversi motivi. Gli acidi grassi omega 3 sono importanti per la salute del cuore e dei vasi sanguigni e per il sistema immunitario.

    Con un test puoi scoprire se gli acidi grassi nel tuo corpo sono in un rapporto sano tra loro.

  • Chi dovrebbe fare l’Omega Screening?

    Un'analisi degli acidi grassi insaturi è utile per la maggior parte delle persone nei paesi occidentali. Si stima che il rapporto medio tra omega 6 e omega 3 in Europa sia 15 a 1. Tuttavia, si raccomanda un rapporto al massimo di 5 a 1. Ciò significa che la maggior parte delle persone consuma troppo pochi acidi grassi omega-3.

    Ci sono anche alcuni gruppi a rischio per una quantità insufficiente di omega-3. I gruppi a rischio di carenza di omega 3 includono vegetariani, vegani, anziani, donne in gravidanza e in generale le persone che non mangiano pesce.

  • Cosa sono gli acidi grassi omega-3?

    Gli acidi grassi omega-3 dilatano i vasi e hanno un effetto antinfiammatorio. I cosiddetti acidi grassi omega-6, a loro volta, favoriscono l'infiammazione e hanno un effetto vasocostrittore. Se i due tipi di acidi grassi sono in un rapporto favorevole l'uno all'altro, prevale uno stato di infiammazione neutro. Questo ha un effetto positivo sulla salute. Gli esperti raccomandano un rapporto di almeno 5 a 1.

    Nel mondo occidentale, tuttavia, consumiamo relativamente pochi alimenti ricchi di omega-3, motivo per cui la proporzione di acidi grassi omega-6 è troppo alta in molte persone. Gli scienziati ipotizzano che il rapporto tra omega 6 e omega 3 nella popolazione sia in media15 a 1.

  • Come funziona l’Omega Screening?

    Per l’Omega Screening si preleva un piccolo campione di sangue dalla punta delle dita con una lancetta. Il campione viene inviato su una carta di sangue secco tramite busta prepagata ad un laboratorio medico, che analizza come gli acidi grassi si trovano nel sangue. Il laboratorio determina l'indice omega-3 e il rapporto tra gli acidi grassi insaturi omega 6 e omega 3.

  • Cosa mi dice il risultato?

    Il referto dei risultati ti dice il tuo indice omega 3 e il rapporto tra omega 6 e omega 3 nel sangue.

    L’indice omega 3 descrive la proporzione dei due acidi grassi omega-3 EPA e DHA nel contenuto totale di acidi grassi nel sangue. Si raccomanda un valore da quattro a undici per cento. Se il tuo indice omega-3 è inferiore a questo valore, dovresti consumare più acidi grassi omega-3.

    Il rapporto tra omega 6 e omega 3 è al massimo tra 1 a 1 e 6 a 1. Se il valore è superiore a questo, consuma troppi acidi grassi omega-6 rispetto agli acidi grassi omega-3. Allora può essere utile cambiare la dieta.

  • Che tipo di consigli riceverò?

    Il referto dei risultati fornisce raccomandazioni per abbassare il rapporto tra omega 6 e omega 3 ad un valore di 5 a 1 o inferiore. Questo include suggerimenti per una dieta ottimale, che ti consentirà di consumare la quantità corretta di acidi grassi insaturi e per l'integrazione con gli integratori omega 3.

  • Come si manifesta una carenza di omega 3?

    Se la proporzione di omega-3 nel corpo è troppo bassa, questo può portare a lungo termine a restringere i vasi sanguigni, favorire l'infiammazione e indebolire il sistema immunitario.

    Possibili sintomi da carenza di omega 3 includono:

    • affaticamento e indebolimento dei muscoli
    • memoria corta e depressione
    • vista debole
    • maggiore rischio di ipertensione e disturbi cardiovascolari
    • maggiore rischio di infezioni
    • pelle secca
  • Quali sono i benefici dell'omega 3?

    Gli studi hanno dimostrato che gli acidi grassi omega-3 favoriscono la salute su diversi livelli. Tra le altre cose, una buona proporzione di omega 3 riduce il colesterolo e inibisce la coagulazione del sangue, oltre che le reazioni infiammatorie nel corpo. Si dice che gli acidi grassi omega 3 aiutano a mantenere le prestazioni mentali e la vista in età avanzata.

    Tra le funzioni degli acidi grassi omega 3 nel corpo sono incluse:

    • il rafforzamento del sistema immunitario
    • la riduzione della pressione sanguigna
    • il metabolismo cellulare
    • la produzione di proteine
    • la riduzione dello stress ossidativo nelle cellule
  • Quali sono gli alimenti ricchi di omega 3?

    Gli acidi grassi omega 3 non possono essere riprodotti dal corpo. Dobbiamo assorbirli attraverso il cibo. La migliore fonte di Omega 3 è il pesce di mare grasso come il salmone, lo sgombro, l'aringa, il tonno e la sardina. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda di mangiare pesce una o due volte alla settimana per coprire il nostro fabbisogno di acidi grassi omega-3.

    Gli alimenti di origine vegetale di solito contengono molto più omega 6 che omega 3, il che significa che i vegetariani, i vegani e le persone che non mangiano pesce per altri motivi, spesso sviluppano una sproporzione tra gli acidi grassi.

    Tuttavia, ci sono alcuni alimenti vegetali , che contengono maggiori quantità di omega 3:

    • olio di semi di lino
    • olio di colza
    • semi di chia
    • noci

    Se non sei in grado di ottenere abbastanza omega 3 con la tua dieta, puoi anche utilizzare integratori alimentari. Questi integratori sono per lo più capsule o oli e nel migliore dei casi contengono una forma attiva di omega 3. Molte sono a base di olio di pesce, ma ci sono anche integratori omega 3 vegani, per lo più a base di olio di alghe.

  • Qual è il fabbisogno giornaliero di omega 3?

    Alcune delle principali organizzazioni sanitarie internazionali, come l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA), raccomandano un'assunzione giornaliera di almeno 250 milligrammi di acidi grassi omega-3 per consentirgli di svolgere i loro compiti fondamentali, come il mantenimento della funzione cardiaca. Tuttavia, secondo l'OMS e l'EFSA, due grammi di omega 3 o più sono meglio.

    Gli American National Institutes of Health suddividono le loro raccomandazioni in base all'età e al sesso. Secondo loro, gli uomini adulti dovrebbero consumare 1.600 milligrammi di acidi grassi omega-3, le donne adulte 1.100 milligrammi.

  • Posso andare in overdose di omega-3?

    L'Istituto federale per la valutazione dei rischi avverte che quantità eccessive di omega 3 possono portare a livelli di colesterolo elevati e a un sistema immunitario indebolito soprattutto nelle persone anziane. Un tale sovradosaggio è difficilmente possibile attraverso la dieta, piuttosto con integratori con dosi alte di omega-3.

    Per questo motivo è probabilmente ragionevole non prendere subito gli integratori. Un test come il l’Omega Screening cerascreen ti fornisce chiarezza sulla tua fornitura di omega 3 - e ti permette di intervenire in modo mirato. Se i valori sono troppo bassi, possono essere utili le capsule di olio di pesce o di olio di alghe con omega 3.

  • Per chi non è adatto l’Omega Screening?

    L’Omega Screening non è adatto, o lo è solo parzialmente, a determinati gruppi di persone:

    • persone con malattie infettive come epatite e HIV non devono effettuare l’Omega Screening .
    • Persone con la malattia del sangue (emofilia) Le donne in gravidanza e che allattano dovrebbero eseguire l’Omega Screening solo sotto controllo medico. I valori di riferimento e le raccomandazioni non valgono per loro, per cui dovrebbero farsi consigliare dal loro medico sul risultato dell’esame.
    • L’Omega Screening non è adatto a bambini sotto i 18 anni.

    Il test non è destinato a diagnosticare malattie. Ad esempio, se si soffre di diarrea cronica o di dolori estremi, è necessario consultare un medico.

Partner

Esperto

Nutrizionista Paolo Bianchini, Italia

"I test cerascreen sono di semplice esecuzione e chiari nelle istruzioni. Grazie al loro utilizzo, sono in grado di supportare in maniera personalizzata le particolari necessità nutrizionali dei miei pazienti."



Partner sportivo

FC. St. Pauli

"Nella diagnostica delle prestazioni è nostro dovere fornire ai nostri giocatori risultati utilizzabili individualmente. È qui che cerascreen offre un grande valore aggiunto per i nostri giocatori."(Björn Benke – Manager NLZ)



Gli altri clienti hanno acquistato anche

Customer Reviews

Based on 3 reviews Write a review
79,00 € IVA inclusa Consegna gratuita
79,00 € IVA inclusa Consegna gratuita