Ti auguriamo buon divertimento nella lettura

I nostri esperti ti possono aiutare a riconoscere e capire meglio i tuoi sintomi, clicca qui

Sintomi della celiachia: come riconoscere l'intolleranza al glutine

La celiachia (intolleranza al glutine) può manifestarsi attraverso disturbi intestinali, ma anche molti disturbi atipici.

La celiachia è considerata una condizione piuttosto rara - ma negli ultimi decenni è diventata sempre più comune nel mondo occidentale.

Dato che la malattia ha ricevuto molta attenzione negli ultimi anni, la gamma di prodotti senza glutine è in piena espansione. Ma questi alimenti spesso non sono particolarmente ricchi di nutrienti. Quindi vale la pena prestare molta attenzione ai sintomi e, in caso di dubbio, fare un test prima di eliminare il glutine. In alcuni casi, un'allergia al grano può essere la causa e in tal caso è necessario un cambiamento di dieta.

In questo articolo imparerai tutto sui sintomi della celiachia e come differiscono dall'allergia al grano.

Cos'è la celiachia?

La celiachia è una malattia autoimmune, cioè una malattia in cui il sistema immunitario attacca i tessuti dell'organismo a causa di un malfunzionamento. In tutto il mondo, lo 0,5-1% della popolazione è affetto da celiachia. Solo le persone che hanno una predisposizione genetica si ammalano.

Quali sono i sintomi della celiachia?

La celiachia è anche chiamata il camaleonte delle malattie - perché si adatta alla persona colpita e i suoi sintomi variano molto. Spesso ci sono disturbi atipici che sono mal interpretati o classificati come problemi psicologici [1], [2].

Anche i bambini di solito hanno sintomi diversi dagli adulti.

I sintomi della celiachia nei bambini

Solo circa il 20-50% dei bambini con la malattia sperimenta i tipici sintomi intestinali come mal di pancia, diarrea o flatulenza [3].

I sintomi della celiachia nei neonati e nei bambini sono [1], [4]:

  • diarrea, flatulenza, costipazione o vomito;
  • perdita di appetito e di peso;
  • ritardo nella crescita e problemi di sviluppo dei denti;
  • cambiamenti comportamentali;
  • sintomi di carenze come la carenza di ferro o la carenza di proteine e calorie.
esame ferro cerascreen

I sintomi della celiachia negli adulti

Negli adulti, la celiachia si manifesta spesso con una varietà di sintomi che sono presenti anche in altre malattie e intolleranze. Questo è il motivo per cui i medici spesso scambiano i sintomi celiaci per indicazioni di sindrome dell'intestino irritabile, intolleranza al lattosio o malattia infiammatoria intestinale [1].

Sintomi della celiachia in età adulta [1], [5]:

  • carenze di nutrienti come la carenza di ferro o la carenza di proteine e calorie e le conseguenti malattie secondarie;
  • mal di pancia, diarrea o flatulenza.

La celiachia porta spesso a carenze di nutrienti come la carenza di ferro, la carenza di proteine-calorie e una varietà di carenze di minerali e vitamine liposolubili come le vitamine B, D, E e K.

Le carenze causate dalla celiachia possono colpire quasi tutti gli organi: si possono sviluppare artrite, dolori muscolari, difetti dello smalto dei denti e osteoporosi. Inoltre, la celiachia può anche avere un impatto negativo sulla crescita, l'inizio della pubertà, la salute mentale e la fertilità [1], [4].

Buono a sapersi: non cercare i prodotti senza glutine solo se sospetti di essere celiaco - perché spesso contengono molti carboidrati semplici, che possono portare all'obesità se mangiati in eccesso. È meglio farsi chiarire i sintomi dal proprio medico o fare un test per la celiachia [3].

Cosa distingue la celiachia dall'allergia al grano?

I sintomi scatenati dall'allergia al grano iniziano da pochi minuti a ore dopo aver mangiato il grano. L'allergia al grano e la celiachia possono causare gli stessi sintomi gastrointestinali come crampi, nausea, vomito, flatulenza, diarrea e dolori addominali.

Inoltre, chi soffre di allergia al grano ha spesso i tipici sintomi dell'allergia come gonfiore, prurito e irritazione al naso, agli occhi o alla gola, così come eruzioni cutanee e gonfiori sulla pelle. Nei casi peggiori, possono verificarsi anche difficoltà respiratorie e una reazione anafilattica. Questi sintomi allergici non si verificano con la celiachia.

Chi ha un'allergia al grano, invece, non soffre di disturbi gastrointestinali permanenti e non deve temere danni agli organi. Inoltre, l'allergia si verifica spesso nei neonati e nei bambini e si sviluppa meno frequentemente in età adulta. Chi è allergico al grano spesso ha anche altre allergie alimentari.

Una grande differenza tra la celiachia e l'allergia al grano è che l'allergia al grano di solito si risolve entro l'età di tre o cinque anni, mentre la celiachia dura tutta la vita [1].

Lo sapevi? Se hai un'allergia al grano, non hai bisogno di limitare la tua dieta tanto quanto le persone che hanno la celiachia perché è improbabile che tu abbia una reazione a segale, orzo e avena [1].

Come si diagnostica la celiachia?

Se hai riconosciuto sintomi sospetti, ci sono diversi modi per diagnosticare la celiachia. In primo luogo, viene spesso fatto un esame del sangue per certi anticorpi IgA. I medici possono anche eseguire un'endoscopia dell'intestino tenue, dove il tessuto viene prelevato dal duodeno [3].

Buono a sapersi: se vuoi fare l'esame per la celiachia, dovresti mangiare regolarmente cibi contenenti glutine nei tre mesi precedenti la colonscopia, altrimenti l'esame non é valido [3].

Fonti

[1] M. Pietzak und J. A. Kerner Jr, „Celiac disease, wheat allergy, and gluten sensitivity: when gluten free is not a fad“, J. Parenter. Enter. Nutr., Bd. 36, S. 68S-75S, 2012.

[2] „Gluten - glutenfrei essen bei Zöliakie: Glutenunverträglichkeit Symptome - Essen ohne Gluten - Was ist Zöliakie? - glutenfreies Essen - Gluten in Getreide - Zöliakie Ernährungsplan - Lebensmittel ohne Gluten - Zöliakie Symptome - UGB-Gesundheitsberatung“. https://www.ugb.de/ernaehrungsplan-praevention/zoeliakie-essen-ohne-gluten/ (zugegriffen Nov. 30, 2021).

[3] „Zöliakie“. https://www.daab.de/ernaehrung/darm-im-fokus/darmerkrankungen/zoeliakie/ (zugegriffen Nov. 29, 2021).

[4] „DZG - Wissenswertes rund um Zöliakie“. https://www.dzg-online.de/symptome.389.0.html (zugegriffen Nov. 29, 2021).

[5] I. Nasr, I. Nasr, L. Al Shekeili, H. A. Al Wahshi, M. H. Nasr, und P. J. Ciclitira, „Celiac disease, wheat allergy and non celiac gluten sensitivity“, Integr Food Nutr Metab, Bd. 3, S. 336–340, 2016.

 

 

 

Vuoi capire meglio il tuo corpo?

Misurando i tuoi parametri di salute, ricevi informazioni preziose sul potenziale del tuo corpo. A questo scopo, abbiamo sviluppato i kit cerascreen® per la raccolta e l'invio del campione da parte dell'utente finale. Facili e veloci da usare a casa e da rimandare gratuitamente al nostro laboratorio specializzato!

I nostri test sulla salute

Ci presentiamo

Vogliamo aiutare i nostri clienti a vivere una vita più sana. Per fare questo, lavoriamo con scienziati, medici ed ecotrofologi per sviluppare test che aiutano a capire meglio i sintomi del corpo.

Per saperne di più

Informazioni gratuite sulla salute

Iscriviti ora alla nostra newsletter e ricevi informazioni sulle ultime novità in materia di salute e nutrizione. Inoltre, ti daremo consigli sui prodotti e ti terremo aggiornato sulle promozioni del nostro negozio. Ottieni uno sconto di 5€ con l'iscrizione alla nostra newsletter.

Registrati ora
Contenuto